Protocollo mobilità studenti all'estero

PROTOCOLLO PER IL RIENTRO DEGLI ALUNNI DA UN PERIODO DI STUDIO ALL’ESTERO

Partire per un periodo di studio all’estero è una forte esperienza di formazione interculturale.

Le competenze interculturali acquisite durante l’esperienza all’estero (capacità di relativizzare le culture, di avere fiducia nelle proprie qualità, di sviluppare responsabilità e autonomia per il proprio progetto di vita e il pensiero critico e creativo) sono coerenti con molte delle competenze chiave stabilite dall’Unione Europea e con tutte le competenze di cittadinanza.

Essendo sempre più alto il numero dei nostri studenti che decide di trascorrere un periodo di studio all’estero, si rileva la necessità di stabilire regole trasversali comuni a tutti gli studenti del nostro Liceo.

E’ importante riconoscere una validità formativa a tutto campo a tale esperienza, che non può e non deve essere sovrapponibile al nostro curriculum scolastico.

E’ in questo senso che va riconosciuta tale esperienza, in un confronto fra realtà diverse, come momento di crescita e maturazione che non solo arricchisce lo studente, ma che può avere una ricaduta positiva su tutta la classe se opportunamente guidata ed aiutata dai docenti.

Ultima modifica il 30-04-2021 da Maria Grazia Tundo